Il Salotto di Roma InConTra!

AICS, STOP ALLA VIOLENZA SULLE DONNE: CON "NESSUNO ESCLUSO"VIAGGIO TRA I GIOVANI PER UNA CULTURA DI PACE Studenti di mezza Italia con Aics contro la violenza alle donne: c'è chi ha analizzato il proprio linguaggio e i propri preconcetti circa la distinzione tra generi e la violenza in senso verbale e in senso fisico; chi ha intervistato le vittime e ne ha analizzato la storia; chi ha scritto canzoni e ha organizzato incontri per divulgarne il significato; chi ha immaginato cosa potesse significare subire violenza o esserne spettatore passivo - come, ad esempio, i figli - continuando anch'egli a subire violenza. Tanti i modi di declinare, comune il progetto: quello di studiare la violenza, partendo dalle scuole, per educare i giovani alla cultura della non-violenza e costruire così una comunità solidale e responsabile. Questo il tema del progetto "Nessuno escluso", portato da Aics nelle scuole e i cui lavori conclusivi sono stati presentati venerdì scorso a Cervia nell'ambito della grande Continua... da www.acraccademia.it

lunedì 5 dicembre 2011

La Poetessa OLGA STELLA COMETA, RESPONSABILE DI ACR ROMA



La Poetessa Olga Stella Cometa e Ketti!
02 87392826.. con tutto lo staff .. Roma
(Sergio 3402707829-Ketti 3394523017)
http://www.acraccademia.it/STAFF.html
(collegandoti a questo link potrai seguire
 tutto ciò che pubblicheremo sul tuo blog)

Acr Roma dicembre 11



http://blog.libero.it/stellacometa/view.php?
CURRICULUM di OLGA STELLA COMETA POETESSA e SCRITTRICE!
Nata a Passo del Furlo (PU) dove ha trascorso infanzia e giovinezza, risiede a Roma dal 1960, molteplici i suoi interessi: musica, fotografia, letteratura, astronomia. Ama profondamente la natura e coltiva fin dalla prima giovinezza la passione per la poesia che definisce "Alimento per l'anima". E' presente in varie antologie poetiche anche internazionali. Nel 1996 pubblica la sua prima silloge "Le mie poesie", nel 2002 "Rimembranze" (Nuova Impronta Edizioni) e nel 2007 "Meteore" (Gabrieli Editore). Alcuni dei premi più importanti di cui ha avuto riconoscimenti: medaglia d'oro "Premio San Valentino 2001" Terni. "Premio alla Carriera" dall'Accademia Francesco Petrarca 2002, Premio letterario "Santa Rita" Cascia con il libro "Rimembranze", Super Premio "Il Genio dell'Arte e della Scienza". Nel 2003 è entrata a far parte dell'Accademia della Fonte Meravigliosa". Sue liriche sono state esposte alla Torretta di Ponte (RM) a "Natale 2003" ed all'Evento Internazionale "Dea Cibele" di Aprilia (RM) 1 - 2004 patrocinato dal movimento RI.M.S.I.; Premio internazionale "Ostia Anco Marzio" 2° Premio 2002; Concorso Nazionale "Ripa Grande" 2003 1° premio; Premio "Rosse Pergamene" di Anna Manna Medaglia e diploma 2004; Concorso Nazionale Poesia "Spazio Donna 2004" 2° premio; Concorso "Mario Dell'Arco" IX Edizione 3° Premio 2005; Concorso letterario "Andrea di Pontedera" Pisa 1° Premio "Sezione haiku" 2005; Premio Internazionale "Ippocrate" 1° Premio Sezione Poesia 2005; Concorso "Una poesia per Natale" Il Grillo parlante Firenze 1° Premio 2006; Concorso "Gildart" 3° premio Poesia 2006; Antologia "Voce Romana" a cura di Giorgio Carpaneto; Antologia "Poeti D'Europa" Antonio Carello Editore - Ant. "Poesie a via Panama", E. Lo Scarabeo; Antologia "Il Gabbiano Felice" Nuova impronta Edizioni; Antologia "Poeti al Caffè" - 7 Edizioni Nuova Impronta; Antologia "G.G. Gioacchino Belli" - XVIII Edizione 2005; Antologia "IX° Concorso Nazionale di poesia" Mario Dell'Arco 2005; Antologia "Voci di Casa" a cura di Teresa Amendolagine S.E.D. Editrice; Antologia "Dal Tevere alla Moscova" a cura di G. Tellan - L. Kukharuk; "Agenda del Poeta" ed Antologie Varie, Casa Editrice PAGINE; Antologia "EuropaInsieme" IBISKOS ULIVIERI 2006; Antologia "Voce Romana" Editrice Pagine 2006; Antologia "Espressionismo nell'Arte Italiana Contemporanea" Introd. Profili Estetici di Salvatore Bassotto; Antologia "Salotto Letterario Romano" CITTA' DEL SOLE Edizioni. Ha partecipato a trasmissioni televisive su TELEVITA a cura della Rivista Poeti e Poesia, Ed. PAGINE; XVIII Concorso Gioacchino belli 2006 - Finalista. Sue liriche sono state tradotte in varie lingue: Inglese, Francese, Spagnolo, Tedesco, Russo; "Le Donne dell'Arte" - II Premio Int. D'Arte e Lett. - 1° Premio Poesia Viareggio, 2006; Concorso Lett. Int. "IL CONVIVIO" "Giardini di Naxos" (CT), ottobre 2006 - Segnalazione di Merito; "Premio Europeo TINDARI" Messina, ottobre 2006 - 3° Premio; "Encomio solenne" Premio Città di Pomigliano D'Arco, novembre 2006. Si è iscritta all'Accademia Internazionale "Città di Roma", dicembre 2006; Premio S. Valentino XXXVII Edizione (TR), febbraio 2007 - Diploma e Trofeo; IX Edizione Premio Lett. Int. "MONDOLIBRO" Roma, marzo 2007 - Menzione D'Onore; VIII Edizione Premio Lett. Int. "ISCHIA" Isola dei sogni (NA), aprile 2007 - 3° Premio - Croce Oro; XXIX Concorso Lett. Art. "TROFEO VERSO IL FUTURO" (AV), maggio 2007 - 4° Premio - Med. Aureo; XVIII Concorso Nazionale "IL BAGGESE" Trofeo Lomb. Ligure, maggio 2007 - 4° Premio Poesia; il Concorso "MAGNOLIA", maggio 2007 - Premio Speciale Poesia in Lingua; VII Mostra Conc. Europeo in Portogallo "AGUIAR" (Arcos De Valdevez), luglio 2007 Josè Queiroz De Banos. E' iscritta all'Accademia A.C.R. di Milano; responsabile su Roma della parte culturale artistica. Da anni frequenta centri culturali e salotti letterari più ambiti a Roma. Si è iscritta, nel 2007, all'Università Montaliana di Poesia di Maria Luisa Spaziani.


Con l’augurio di un Felice Santo Natale e un Sereno
Anno 2012  e nella speranza di far cosa gradita, invio
il nuovo bando del Concorso Nazionale di Poesia e
Narrativa “VOCI 2012”.

Cordiali saluti

Maurizio Meggiorini

Presidente del Circolo I.P.LA.C.


www.acraccademia.it










INNO ALL'AMORE





Canterò... l'amore

all'aurora splendente

ad un giorno che nasce

a una gemma che sboccia,

alla rugiada che m'inebria

alle colline in fiore

all'amore mio per te.



Canterò... l'amore

al sole e alle eclissi

al mare e i suoi abissi

all'onda che si infrange sugli scogli

al profumo delle magnolie,

a chi l'amore l'ha perduto

a chi semplicemente l'ha sciupato.



Canterò... l'amore

alle creature del cielo

ai pensieri che non hanno ali

a chi amore non ne ha mai avuto

a chi indifferentemente l'ha venduto.



Canterò... l'amore

a miriadi di stelle

alla poetica luna

alla notte che non mi consola.



Canterò... l'amore

al cuore che stilla dolore.

Alla vita... canterò l'amore.



Olga Stella Cometa





13052007 ..la Poetessa venuta da Roma ...
Olga Stella Cometa vince a Sanremo!

www.acraccademia.it
Pesaro, 17 luglio 2007

venerdì 2 dicembre 2011

Anno 2007 a Sanremo con IL SANREMESE!

La poetessa Olga Stella Cometa, immortalata
dal Giornale di Sanremo in occasione della sua

vittoria al Trofeo Lombardo Ligure del 2007!

lunedì 28 novembre 2011

"Oscar Trofeo Lombardo Ligure e artisti allo sbaraglio contro il bullismo per la poesia, sport, solidarietà e Narrativa"!

Il sanremese con la Poetessa  Roma!
La Poetessa Stella Cometa con lo staff di Acr e l'On. Sollazzo a Roma!

Oscar contro il bullismo 2011.. Un vero successo.. rinato!

23° Oscar contro il bullismo 20-11-2011..
sergio e biscardini con pasquale. 
strada, ketti e silvia maderna
www.acraccademia.it
http://www.youtube.com/user/oceano585?email=profile_comment_received
23° Oscar contro il bullismo 20-11-2011.
Sergio Merzario e Roberto Biscardini
con Pasquale SALVATORE... 
Strada, Ketti Concetta Bosco,
Cati Sergio e  Leonardo con una
rappresentante Somala..
Con la presente si comunica che il Presidente del Consiglio comunale di Milano Basilio Rizzo, non potrà essere presente alla "Premiazione dell'oscar contro il bullismo" che si terra sabato 26 novembre p.v., causa impegni Istituzionali precedentemente assunti. Nel ringraziarVi, porgo cordiali saluti.

La Segreteria Presidente del Consiglio comunale di Milano
Piazza della Scala, 2 20121 Milano Segreteria di Presidenza
02 88450300 - 02 88450307 Fax 02 88450297
Grazie per la considerazione e per il Patrocinio tramite il C. di Zona 7 e della preseza del Presidente Fabrizio TELLINI, del Consigliere di Zona 7 Ivan BONOMI, del Consigliere di Zona 3 Sergio CATI e del Sen. Roberto BISCARDINI Consigliere Comunale...
http://www.facebook.com/?ref=tn_tnmn www.acraccademia.it 

sergio.merzario@acraccademia.it

mercoledì 26 ottobre 2011

Andiamo a .. Roma?! .. magari?! di acr e rio

http://www.casainternazionaledelledonne.org/

http://www.youtube.com/user/r1e9p4o6

Ciao Lettore e Socio ACR-ONLUS... Noi di Acr... forse il 5 novembre andiamo a Roma e lo slogan sarà 'In nome del popolo italiano'".
La gente venga a Roma, per favore, in nome del popolo italiano.
Noi non siamo semplicemente con  l'opposizione, noi vorremmo interpretare un'esigenza di riscossa per la ricostruzione di questo Paese. E staremo larghi, cercheremo di chiamare tutti, in nome del popolo italiano, e di rimettere questo Paese all'altezza della sua dignità.


http://blog.libero.it/ACRonlus/10731427.html?ssonc=86035671
CARLO COLLA. PISAPIA: "MILANO CONTINUERA’ A COLTIVARE L’EREDITA’ DELLA SUA OPERA E DEL SUO GENIO"

Milano, 25 ottobre 2011 – "Milano oggi si stringe intorno alla famiglia di marionettisti Colla per la scomparsa di Carlo. La sua attività, insieme a quella degli altri eredi, ha caratterizzato lo scenario culturale milanese e italiano, recuperando negli anni ‘60 il materiale teatrale che ha permesso il ritorno sulla scena della loro produzione artistica.
Questa storica compagnia, che affonda le proprie radici addirittura ai primi dell’Ottocento, è stata insignita dal Comune di Milano della Medaglia d’Oro di Civica Benemerenza il 7 dicembre 1996. Colla ha fatto sognare grandi e piccini, portando la grande arte delle marionette anche fuori dai confini nazionali, come testimonia l’ultima tournée all’estero, alla quale aveva preso parte lo scorso settembre e che si è tenuta a Mosca. Milano ricorderà Carlo Colla continuando a coltivare l’eredità della sua opera e del suo genio".

martedì 11 ottobre 2011

Da: fabruzzo39@yahoo.it [mailto:fabruzzo39@yahoo.it] Inviato: lunedì 10 ottobre 2011 14.19

http://appuntamentiacr-onlus.blogspot.com/
A: presidenza@odg.mi.it ; odgmi@odg.mi.it ; letizia.gonzales@odg.mi.it ; letizia.gon@tiscalinet.it ; stefano.gallizzi@tiscalinet.it ; lauramulassano@libero.it ; laura.hoesch@studiohoesch.it ; hoesch@tin.it ; mario.consani@ilgiorno.net ; paolo.pirovano@telenova.it  ; angela.battaglia@alice.it ; gdossena@corriere.it ; roberto.disanzo@libero.it ; a.soleri@tin.it ; gaetano.belloni@belloniassociati.it ; fabruzzo39@yahoo.it ; fabruzzo39@hotmail.com ; direzione@odg.mi.it ; segreteriapresidenza@odg.mi.it
Cc: fabruzzo39@yahoo.it ; 'Raffaele Di Palma' ; dpozzoli@certmail-cnf.it ; umberto.gragnani@gragnanilex.it
Oggetto: causa Rivolta in Cassazione .- VITTORIA !
(.. ma dai?!) www.acraccademia.it

Al presidente, ai consiglieri e ai revisori dell’OgL - sede
Cara Letizia, ho appena appreso dall’avv. Di Palma che la Cassazione ha …… “cassato” (cancellato) la sentenza Rivolta emessa dalla Corte d’Appello di Milano. Rivolta, quindi, non ha alcun titolo giuridico per trattenere la somma di 40mila euro versata dal nostro Ordine + quelle relative alle spese processuali (euro 6.230,00 per il giudizio di primo grado ed euro 5.438,00 per il giudizio di appello). Sarà la Corte d’Appello ora a quantificare le spese per il giudizio di Cassazione. Spetta a te, comunque, recuperare le somme di cui sopra. Ti ricordo che il Consiglio deliberò a suo tempo di affidare le nostre difese all’avv. Di Palma, che va quindi liquidato per il giudizio in Cassazione e per il prossimo giudizio davanti alla Corte d’Appello. Non ti sfugga l’importanza di questa sentenza che afferma l’inattaccabilità delle delibere disciplinari dei Consigli dell’Ordine. Allego lo splendido e vittoriroso ricorso dell’avv. Di Palma. Ciao, buona giornata, franco abruzzo

20287/11
Roma, 04110/2011
CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE
CANCELLERL4 CIVILE - TERZA SEZIONE CIVILE
AVVISO _ 5309
di deposito di SENTENZA nella causa
I ABRUZZO FRANCO RGN: 08814/09 con 2 RIVOLTA GUIDO 3 CONSIGLIO ORDINE GIORNALISTI LOMBARDIA .. i An. DL PALMA RAFFAELE .. Avv. POZZOLI DANIELA
Avv. SCARDIGLI MASSIMO
do
An. SCARDIGLI MASSIMO
VIALE ANGELICO 36-E - ROMA
2 An. CORDINI ROBERTO
An. VERONI FABIO I
cile
Avv. VERONI FABIO
VIA D.CHELINJ 5- ROMA

In esecuzione deII’art. 133 cod proc. civ. si comunica che questa Corte, con SENTENZA depositata oggi ha:
La Corte accoglie il primo, secondo e terzo motivo di ricorso (assorbiti Il quarto e quinto motivo).
Cassa in relazione alle censure accolte e rinvia anche per le spese dinanzi alla Corte di appello di Milano, in diversa composizione.
Roma, 22 giugno 2011.
Si invita ad effettuare entro 20 giorni da oggi, il pagamento della tassa di registro e di qu&;c ~;≪~ile di bollo, direttamente all’Ufficio del Registro Atti Giudiziari di Roma, e di curare, dopo aver adempiuto a tale formalita, il ritiro dalla Cancelleria degli Atti di Causa.
IL FUNZIONARIO
1O-0TT-2~11 12:~2 From:0637B1753 ID:STUDIO LESPLE Page:002 R=92’~

LA PACE HA IL VOLTO DELLE DONNE e.. tv baggio di acr!

http://francoraeleimusicman.blogspot.com/?spref=fb
Dopo l’assegnazione del Nobel per la Pace 2011 a tre donne, la Campagna Noppaw invita giornalisti, amici e sostenitori della Campagna ad un momento di incontro, MERCOLEDI' 12 OTTOBRE alle 18.00 a Roma, presso la Casa internazionale delle donne (via della Lungara 19).


Roma, 7 ottobre 2011 Il Nobel per la Pace 2011 è stato assegnato a due donne africane e una yemenita, alla presidente liberiana Ellen Johnson Sirleaf, alla sua compatriota Leymah Gbowee e alla yemenita attivista per i diritti civili Tawakkul Karman. Sono tre icone che rappresentano tutte le donne, che oggi festeggiano il riconoscimento del loro cammino e impegno quotidiano per la pace! L’Africa che cammina. L’Africa che porta sulle spalle il proprio continente. L’Africa in piedi che guarda avanti verso il futuro.

"L’assegnazione di questo riconoscimento ci riempie di gioia, siamo pieni di entusiasmo per questo Premio che è stato deciso all’unanimità dal Comitato di Oslo”, commentano Guido Barbera, presidente di Solidarietà e Cooperazione Cipsi ed Eugenio Melandri, coordinatore di ChiAma l’Africa che insieme a Solidarietà e Cooperazione Cipsi ha promosso la Campagna Noppaw, che ha proposto l’assegnazione del Nobel per la Pace a tutte le donne africane, grazie ad un progetto cofinanziato dalla DGCS/MAE. Il premio rappresenta, secondo le intenzioni del comitato per il Nobel, “un riconoscimento del rafforzamento del ruolo delle donne, in particolare nei paesi in via di sviluppo”. E ancora: “Non possiamo raggiungere la democrazia e una forma di pace duratura nel mondo se le donne non possono ottenere le stesse opportunità degli uomini nell’influenzare lo sviluppo della società a tutti i suoi livelli”. La Sirleaf è la prima presidente donna di uno stato africano, la Gbowee è un'attivista pacifista, la Karman si occupa di diritti delle donne e democrazia nello Yemen, paese che negli ultimi mesi sta vivendo in pieno le rivolte per la democrazia partite dall’Africa del Nord. “Sono state pienamente comprese e abbracciate le motivazioni che hanno spinto la Campagna Noppaw a candidare le donne africane – commentano i promotori -. È stato accolto lo spirito della Campagna che ha messo in evidenza il ruolo delle donne come costruttrici di pace e di democrazia. È stato riconosciuto un senso ampio alla parola pace: non solo assenza di guerra ma anche lotta per i diritti umani, cura della comunità, salvaguardia dell’ambiente, gestione dell’economia.
Le donne africane vogliono ora con ancora più forza e vigore proseguire il loro cammino, continuare a costruire relazioni, portare le loro testimonianze e raccontare le loro storie. E questa stessa volontà è anche di tutte le persone, le associazioni, le istituzioni, che hanno sposato con entusiasmo l’idea di dare alle donne africane il Nobel per la Pace e che ringraziamo per il prezioso sostegno e per essersi spesi per la Campagna. Un ringraziamento va al Ministero degli esteri italiano e al Ministro Frattini, che si è speso in prima persona per questo obiettivo, così come la già vice ministra agli affari esteri Patrizia Sentinelli”.
“Nei prossimi mesi – continuano i promotori Cipsi e ChiAma l’Africa - sono in calendario tanti incontri con le donne dell’Africa e della diaspora. Organizzeremo una grande festa il 10 dicembre, giornata mondiale dei diritti umani e giorno in cui verrà consegnato il Nobel per la Pace alle tre donne vincitrici. In quella giornata, invitiamo tutti coloro che hanno sostenuto la Campagna, a scendere nelle piazze e nelle strade in Italia e nel mondo per festeggiare questo riconoscimento!”.
Ethnos, società di produzione televisiva specializzata nella realizzazione di documentari, ha realizzato uno spot per le donne africane. Guardalo qui.
Per informazioni: Ufficio stampa Solidarietà e Cooperazione Cipsi, tel. 06.5414894, mail: ufficiostampa@cipsi.it e info@noppaw.org, web: www.noppaw.org.


http://worldtv.com/telebaggio/

venerdì 16 settembre 2011

Prorogato il termine d'iscrizione.. a cura di acr




Ancora 7 giorni per partecipare all'edizione 2011


Scadenza Bando: 23 settembre.


Il comitato organizzatore di AREA SANREMO (Giorgio Giuffra, Donato Di Ponziano, Paolo Giordano, Bruno Santori, Sonia Falzone) ha deciso di prorogare di una settimana il termine di iscrizione dell’edizione 2011 dell’unico concorso che porta i giovani al Festival di Sanremo.



Dopo l’annuncio delle iniziative collaterali - AREA SANREMO VILLAGE, AREA SANREMO FESTIVAL e AREA SANREMO TOUR - dedicate agli iscritti, i ragazzi avranno tempo fino al 23 settembre per scaricare il bando dal sito ufficiale www.area-sanremo.it e inviare la domanda e il materiale richiesto.



Area Sanremo VILLAGE

Durante lo svolgimento dei Corsi di Base, in programma a Sanremo dall’1 al 7 ottobre 2011, tutti gli iscritti avranno a disposizione dopo le lezioni l’Area Sanremo Village: alla presenza dei docenti, dei giornalisti e dell’organizzazione potranno dar vita a speciali jam session e a personali show case, per confrontarsi avere consigli e critiche costruttive sul loro percorso artistico. Radio Italia, radio ufficiale di Area Sanremo, sarà ospite del Village con interviste e collegamenti in diretta e in differita su alcuni momenti musicali


Area Sanremo FESTIVAL

Nella settimana del 62° Festival della Canzone Italiana Area Sanremo, insieme ai suoi partner e collaboratori, sarà protagonista degli eventi collaterali alla manifestazioni. Area Sanremo sarà presente con un palco dedicato alle esibizioni degli artisti emergenti che hanno partecipato al concorso e con altre iniziative.


Area Sanremo TOUR

Sanremo Promotion ha organizzato un progetto che coinvolgerà i 50 finalisti di Area Sanremo 2011. Un Tour che porterà in diverse località italiane, nelle quali gli artisti emergenti potranno esibirsi live su un vero palco davanti a migliaia di persone.


I giovani iscritti ad AREA SANREMO parteciperanno - dopo la fase di accoglienza prevista l’1 e il 2 ottobre - alla prima sessione di lezioni dell’edizione 2011 in calendario dal 3 al 7 ottobre. Venticinque professionisti del mondo della musica, della televisione e dello spettacolo per una settimana seguiranno il percorso dei giovani artisti.


Le commissioni delle due sezioni SanremoLab (dedicata ai brani inediti in lingua italiana) e SanremoDoc (dedicata a brani inediti in lingua dialettale) sono formate rispettivamente da: Niccolò Agliardi, Beppe Carletti e Syria, presidente Mauro Ermanno Giovanardi; Massimo Morini dei Buio Pesto, Davide Van De Sfroos e Peppe Voltarelli, presidente Edoardo Bennato.



Ai corsi di base seguiranno le prime fasi di eliminazione e dal 25 al 27 novembre i corsi di perfezionamento. A conclusione delle fasi eliminatorie le Commissioni di Area Sanremo proclameranno i Vincitori che sosterranno una audizione davanti alla Commissione RAI che sceglierà gli artisti che parteciperanno al Festival della Canzone Italiana.


Sara Alessandri
Ufficio Stampa
Sanremo Promotion S.p.A.
.........................................................................
Villa Zirio - Corso Cavallotti, 51
18038 SANREMO
.......................................................................
Tel. + 39 0184 591600
Fax + 39 0184 547563
Mobile + 39 333 5484900
..........................................................................
E-mail: sara.alessandri@sanremopromotion.com
www.sanremopromotion.com

mercoledì 14 settembre 2011

Oscar CONTRO IL BULLISMO.. a ROMA!


Spett.le Accademia,
sono un’ insegnante delle Scuole medie superiori di I grado. Il mio Istituto è a Marina di Cerveteri (RM). Vorrei far partecipare i miei alunni al concorso sul bullismo. Mi rendo conto che i tempi sono limitati ma vorrei mi confermaste la data di scadenza del concorso, la quota di partecipazione, i premi (esistono premi in libri?). Inoltre vorrei sapere se unitamente alle poesie i ragazzi dovranno allegare una liberatoria da parte dei genitori ed una dichiarazione che le opere sono frutto del loro ingegno...oppure altre. Se serve posso allegare un cd con le eventuali poesie.
Ho solo un’ ora di laboratorio di poesia in ogni classe a settimana: mi rendo conto che il lavoro sarà immane. Alme4no voglio partire con il piede giusto fornendo loro tutte le informazioni.
Certa di una vostra cortese risposta porgo i miei cordiali saluti
Maria Di Carlo
Istituto Comprensivo "”Marina di Cerveteri”
Via dei Tirreni
Marina di Cerveteri

mail: maria.dicarlo63@alice.it
telefono fisso : 06 99 044 71

GRAZIE

Gentilissima Insegnante Maria di Carlo,
solo ora sono riuscito a vedere la sua mail tra le oltre 1000 che ho trovato in p.e.!
Mi scuso con Lei.. ma mi ha preceduto stamattina.. via telefono!
Grazie per la sua .. la vs partecipazione.. e quella dei ragazzi diversamente abili..
siamo onorati della vs attenzione e partecipazione.. aspettiamo i vs lavori.. senza stare a vedere tassativamente la data di scadenza.. B.lavoro e a presto... un caro abbraccio.. ai ragazzi ed in particolare ai poeti..
Sì,occorre la liberatoria, trattandosi di minorenni.. le confermo la data di scadenza (31-01-2012) e altresì che esistono premi anche in libri... saremmo oltremodo lusingati dalla vs partecipazione al giornale con articoli e commenti i altri lavori contro il bullismo.. dicevo al giornale on-line acr roma.. magari trovandogli un nome + consono.. che so "LIBERIAMOCI DAL BULLISMO.. oppure .."ROMA CONTRO IL BULLISMO"...
sarebbe altresì.. bello .. poter procedere alla premiazione nella palestra della vs scuola.. cosa ne pensa?..sarà possibile?.. la data sarebbe per sett/ott 2012.. mi faccia sapere!
Salutissimi.. ricambiati!
da sergio dario merzario-rio presidente acr-onlus
www.acraccademia.it

giovedì 16 giugno 2011

Poesia? Sì grazie.. con acr e crv!

-UN NUOVO PREMIO CON IL PATROCINIO DELLA PROVINCIA E DEL III
MUNICIPIO DI ROMA E UNA GIURIA D'ECCEZIONE-
La *Giulio Perrone Editore* in collaborazione con Flanerì, con l'associazione
culturale GIPPI e con il *patrocinio della Provincia di Roma* e del *III
Municipio di Roma *
indice la I Edizione del concorso di narrativa e poesia
*VILLA TORLONIA *
*Montepremi Euro 2000,00 *
/ In palio la pubblicazione nelle nostre collane /
La giuria è composta da *Paolo Di Paolo*, *Valentina Grippo*, *Letizia Leone*,
*Dacia Maraini*, *Walter Mauro*, *Elio Pecora* e *Ugo Riccarelli*.

SCADENZA *30 GIUGNO 2011*

*bando completo [ http://giulioperroneditore.it/node/584 ] http://www.acraccademia.it/

lunedì 13 giugno 2011

Roma e-mail: cciddonne@tiscali.it Casa delle DONNE www.casainternazionaledelledonne.org ..

http://www.acraccademia.it/
via della Lungara, 19 - 00165 Roma Tel 06.68401720 - Fax 06.68218287 - e-mail: cciddonne@tiscali.it
-------------------------------------------------------------------------------
appuntamenti dal giugno 2011
Mercoledì 15 giugno dalle ore 19,00
PERCHÉ UN NUOVO PUNTO G: GENOVA - GENERE - GLOBALIZZAZIONE
NE PARLIAMO con Lidia Campagnano, Rosa Mordenti, Barbara Romagnoli, Monica Pepe
A GENOVA, 10 ANNI DOPO, A GIUGNO 2011, 10 anni fa, il 15 e 16 giugno 2001, a Genova a Palazzo San Giorgio la rete delle donne, (che allora era riunita sotto la sigla Marcia mondiale delle donne), aprì le iniziative politiche del Genova Social Forum con tre giorni di dibattiti, seminari e una manifestazione happening per le vie della città. Per una società di donne e uomini equa, solidale, pacifica e democratica. >>per saperne di più
--------------------------------------------------------------------------------
Giovedì 16 giugno alle ore 18,00
Presentazione del volume e inaugurazione della mostra Dodecapoli
Multiscritture del femminile per un Grand Tour contemporaneo
Ambra Laurenzi – Laura Ricci
Installazione fotografica con narrazioni - Apertura mostra ore 11 – 18 fino al 23
Dopo la presentazione a Orvieto e a Pisa del volume “Dodecapoli”, recentemente edito da LietoColle, dodici racconti di Laura Ricci con tavole fotografiche di Ambra Laurenzi, e il successo e l'apprezzamento per l'installazione fotografica con narrazioni “Dodecapoli. Multiscritture del femminile per un Grand Tour contemporaneo” collegata al libro, il viaggio creativo delle due autrici tocca Roma. L'originale installazione sarà infatti ospitata alla Casa internazionale delle Donne, all'interno dello spazio espositivo La Magnolia, dal 16 al 23 giugno 2011. La presentazione del libro e l'inaugurazione dell'installazione fotografica sono previste per giovedì 16 giugno alle ore 18, 00. Intervengono Maria Vittoria Vittori e Tiziana Musi. Letture di Loretta Fuccello e Emilia Sonni. Saranno presenti Laura Ricci scrittrice, Ambra Laurenzi f! otografa, Diana Battagia Edizioni LietoColle. Al termine aperitivo del Ristorante "Luna e l'altra".
Per ulteriori notizie www.dodecapoli.it
Organizza: Archivia – Casa Internazionale delle donne
--------------------------------------------------------------------------------
Venerdì 17 giugno ore 18.30
Ambra Pirri e Fabrizia Di Stefano con Rachele Borghi presentano
Lo spazio della differenza
numero monografico del bollettino della società geografica italiana a cura di Rachele Borghi e Marcella Schmidt di Friedberg sarà presente il Presidente della Società Geografica italiana Prof. Franco Salvatori
Organizza: Casa Internazionale delle donne
--------------------------------------------------------------------------------
Venerdì 17 giugno ore 19.00
Per il ciclo Recenti studi matriarcali La società matriarcale dei MosoFrancesca Rosati Freeman presenta la sua appassionante ricerca alla Casa Internazionale delle Donne
Presenta Francesca Lulli
Francesca Rosati Freeman vive e lavora da anni fra la Francia e la Svizzera e lotta da sempre per i diritti delle donne contro i valori veicolati dal patriarcato. Questi suoi interessi l’hanno spinta ad occuparsi da vicino della società dei Moso (Cina) su cui ha realizzato il documentario : “I Moso, una società senza mariti”. Nel 2010 ha pubblicato il libro: “Benvenuti nel paese delle donne”. Edizioni XL. I Moso sono una società a discendenza materna in cui vengono promosse l’armonia fra i sessi e la valorizzazione delle donne senza oppressione alcuna sugli uomini. Un modo di vivere al di fuori del patriarcato che resiste da millenni ma che oggi rischia di venire travolta dalle pressioni esterne e dalla globalizzazione.
Organizza: Matriarchy Now
--------------------------------------------------
Lunedì 20 giugno alle ore 20:30
nel giardino della Casa Internazionale delle Donne
Concerto dell'orchestra amatoriale tutta al femminile
Speriamo che sia musica
Programma
L'allegria
F. Joseph Haydn Scherzo - Antonio Vivaldi La Primavera - Domenico Scarlatti Sonata
La danza nel tempo
Vincenzo Galilei Gagliarda - G. Friedrich Handel Sarabanda con variazioni - G. Battista Martini Gavotta - Mozart (padre e figlio) Due minuetti in uno - Astor Piazzolla Libertango
La Serenata
W. Amadeus Mozart Piccola Serenata Notturna - Niccolò Paganini Serenata - Jacques Offenbach Barcarola
L'Opera
Georges Bizet Toreador (da Carmen) - Gaetano Donizetti Lucia di Lammermoor (selezione)
Giuseppe Verdi Aida-Trovatore-Nabucco (selezione)
... e per finire:
Antonio Vivaldi Andante in Mi min. - Nicola Piovani La vita è bella
Trascrizioni e concertazione: Pina Porri Buttà
Ingresso libero.. Organizza: Casa Internazionale delle Donne
--------------------------------------------------------
 vuoi saperne di più visita sempre il nostro sito
http://www.casainternazionaledelledonne.org/
TI ASPETTIAMO!!!!

http://www.acraccademia.it/

... comunichiamo gli incontri che si terranno dal 14 al 18 giugno alla casa della Cultura di Mi.. e gli aggiornamenti delle rubriche e dei siti del network:Benedetto XVI: ridurre l’orizzonte umano a ciò che è misurabile.. di acr Roma .. Milano .. e VAI!

http://appuntamentiacr-onlus.blogspot.com/

http://acrgiornaslismouniversitario.blogspot.com/

SCUSE A CASTELLI DAL PORTAVOCE DEL SINDACO DI MILANO

Dichiarazione di Maurizio Baruffi, portavoce del Sindaco di Milano,
Giuliano Pisapia
"Sono molto dispiaciuto per il fatto che sia stato disturbato il collega

del Tg 1 Enrico Castelli, mentre rivolgeva una domanda al Sindaco Giuliano

Pisapia nell'ambito della presentazione della nuova Giunta di Milano. La

conferenza stampa era aperta anche ai cittadini, perché abbiamo deciso di

condividere con la città un momento così rilevante. Purtroppo, in questi

casi, non è semplice frenare entusiasmi talvolta sicuramente eccessivi. Al

termine della conferenza stampa ho già personalmente chiarito l'episodio

con Castelli".
......................
Carissime e carissimi,

vi segnaliamo incontri che si terranno dal 14 al 18 giugno.
martedì 14 giugno 2011 ore 18.00
In occasione della presentazione del libro OPERAZIONE GRAMSCI. Alla conquista degli intellettuali nell’Italia del dopoguerra (Con un saggio di ANGELO D’ORSI) di FRANCESCA CHIAROTTO (Bruno Mondadori)
Intervengono: FRANCESCA CHIAROTTO, ANGELO D’ORSI, AMEDEO VIGORELLI, MARZIO ZANANTONI
mercoledì 15 giugno 2011 ore 18.00
Presentazione del libro GIORNI PERDUTI. La mediazione familiare attraverso una proposta di filmografia su separazione e divorzio di STEFANIA CAVALLO (Casa Editrice La Sapienza di Roma – Collana Orientamenti) Dialoga con l’autrice MATTEO VILLANOVA. Modera: BARBARA CALDEROLA
mercoledì 15 giugno 2011 ore 21.00
In occasione della presentazione del libro MEDIATORE DI SUCCESSO. Cosa fare / Come essere di MARIA MARTELLO (Giuffrè editore)
Ne discutono con l’autrice: DUCCIO DEMETRIO, ANNAMARIA FIORILLO, CARLO ALLORIO
Coordina: CESARE VACCA’

venerdì 17 giugno 2011 ore 21.00
CASA DELLA CULTURA e CENTRO MILANESE DI PSICOANALISI CESARE MUSATTI
I COLORI DELL’ODIO. Analisi di una passione e delle sue maschere di NIELS PETER NIELSEN
Ne discutono: GIOVANNA GIACONIA, SANDRO PANIZZA, GIUSEPPE PELLIZZARI. Modera: PAOLO CHIARI
Durante la serata verranno proiettate alcune brevi interviste rivolte all’Autore in occasione della trasmissione “Correva l’anno” (Rai 3), dedicata ai gerarchi nazisti
Inoltre ospitiamo:
martedì 14 giugno 2011 ore 21.00
presentazione del volume Vincenzina, Brambilla e il dirigente. Lavoro e lavori nella musica leggera italiana dagli anni Sessanta ad oggi di AZIO SEZZI, edito da Aliberti; intervengono insieme all’autore RICKY GIANCO con accompagnamento musicale e GIULIO SAPELLI; modera MAURIZIO MAGGI,l’”Espresso”
sabato 18 giugno 2011 ore 14.30
AICVAS con la collaborazione di A.N.P.I., CASA DELLA CULTURA, INSMLI, SPAGNA CONTEMPORANEA
1936 – 1939 GUERRA CIVILE DI SPAGNA, 75° ANNIVERSARIO Presentazione del volume EBRO 1938 No pasaràn. I Garibaldini caduti nella battaglia dell’Ebro di AUGUSTO CANTALUPPI e MARCO PUPPINI
Ne discutono oltre agli autori: ALFONSO BOTTI, ALEXANDER HÖBEL, GIANNI PERONA, CARLO SMURAGLIA.
Presiede: FRANCESCO VAIA. Sarà allestita una mostra dei giornali italiani dell’epoca
Cari saluti .. La Segreteria - Casa della Cultura
--------------------------------------------------------------------------------
Casa della Cultura ha scelto, per i servizi e la connettivita' Internet,
la societa' IPnext s.r.l.; Internet Service Provider che offre:
Connessioni Internet Home e Business, Spazi Web, Housing, Hosting, Servizi di Networking. ( visita il sito http://www.ipnext.it/  )
casadellacultura-news mailing list
casadellacultura-news@mailman.ipnext.it

http://mailman.ipnext.it/mailman/listinfo/casadellacultura-newsGentile info@acraccademia.it
 http://www.totustuus.it/

IN PRIMO PIANO:
http://tinyurl.com/primopiano
Benedetto XVI: ridurre l’orizzonte umano a ciò che è misurabile

La cultura umanistica sembra colpita da un progressivo logoramento, mentre l’accento viene posto sulle discipline dette ‘produttive’, di ambito tecnologico ed economico; si riscontra la tendenza a ridurre l’orizzonte umano al livello di ciò che è misurabile, a eliminare dal sapere sistematico e critico la fondamentale questione del senso. La cultura contemporanea, poi, tende a confinare la religione fuori dagli spazi della razionalità: nella misura in cui le scienze empiriche monopolizzano i territori della ragione, non sembra esserci più spazio per le ragioni del credere, per cui la dimensione religiosa viene relegata nella sfera dell’opinabile e del privato.

http://www.acraccademia.it/STAFF.html



Difendere la vita

http://www.difenderelavita.org/

Video: sopravvissuta all’aborto

In una conferenza a Melbourne nel 2008, Gianna Jessen racconta la sua vicenda di bambina non voluta, nata nonostante il tentativo di aborto della madre. Sottotitoli in italiano.



Corrispondenza Romana

http://tinyurl.com/CR-110607

Legittimo criticare il cardinale che fa politica

Caro Tarquinio noi la pensiamo in modo qualitativamente diverso! Rivendichiamo il diritto-dovere di sostenere a viva voce che è arrivato il momento di rifondare l’Italia affrancandola dalla strategia massonica che ha ispirato l’unità d’Italia attraverso la guerra e la sottomissione dei popoli, riuscendo a scardinare la nostra anima al punto da farci immaginare oggi che sia addirittura positivo concepirci come una landa deserta per trasformarci in terra di occupazione dell’immigrazionismo, dell’Europeismo dei banchieri e del Mondialismo capital-comunista.



Storia, Politica, educazione

http://www.totustuus.me/

Una politica fedele alle antiche verità

Se per gli effetti morali fa compassione vedere i fanciulli del popolo esposti a tanti pericoli di un'educazione male informata, inspira certamente pietà l'inetto insegnamento che loro si porge, e darebbe luogo al sorriso se non vi fosse il seme di funeste conseguenze, poiché è dubbia assai l'istruzione che si acquista, non dubbio lo spirito di superbia e di inquietezza che vi si impara. Basta dare uno sguardo ai libri elementari di quelle scuole per formarsi un'idea del senno di chi ne fu l'inventore o le promuove.



Radici cristiane

http://tinyurl.com/RadCri65   

L'Ungheria cristiana, speranza per una nuova Europa

L’Unione Europea, dopo aver emesso i primi vagiti, già soffre di una malattia mortale. Nel preambolo della sua Costituzione, pomposamente sottoscritta a Roma il 29 ottobre 2004 ed entrata in vigore con il Trattato di Lisbona del 1 dicembre 2009, l’Europa ha rinnegato ogni riferimento alla propria identità cristiana, nella convinzione che la moneta unica sia sufficiente a rimpiazzare la forza coesiva della sua Tradizione.



LOBBYING ETICO

http://tinyurl.com/FS-cedimentomo

Il cedimento dei cattolici all’omosessualismo

Il 17 maggio, ci informa la news agency catto-comunista Adista, in occasione della Giornata Mondiale contro l’Omofobia diverse città italiane e straniere hanno visto lo svolgersi di veglie di preghiera «per ricordare le vittime dell’omofobia». In spregio alle direttive della Congregazione per la Dottrina della Fede, in più di un'occasione i momenti di preghiera collettiva sono stati ospitati da parrocchie cattoliche: a Milano, dove la Curia ha concesso per il terzo anno consecutivo la disponibilità di una chiesa, a Padova, Genova, Firenze, Bologna e Cremona, dove l’anno passato la veglia fu addirittura presieduta dal vescovo locale.



PAGINE CATTOLICHE:

Da domenica, all'indirizzo http://www.paginecattoliche.it/  le nuove Pagine Cattoliche della settimana:
(Teologia)  GRAZIA (attuale)

Cardinale Pietro Parente; Mons. Antonio Piolanti; Mons. Salvatore Garofalo: Voci selezionate dal Dizionario di Teologia Dogmatica. GRAZIA (attuale): è un influsso soprannaturale transeunte di Dio nell'anima che muove all'atto salutare, cioè relativo alla santificazione e alla vita eterna.



(Mor – Economia)

La guerra dei capitalisti contro la proprietà.

Di P. L. Taparelli d'A. S.J. Il fatto vi si presenta vivo ed operante nella libertà modello, cioè nella libertà del Piemonte, ove ritorna quest'anno all'assalto il Ministero per espugnare certe incommode ritrosie che resistettero l'anno scorso all'affrancamento degli usura ... 71 diedero vinta la causa nella Camera agli usurai. Fortunatamente esiste ancora, colà un'ombra di Senato che può rintuzzare quell'artiglieria: e al Senato appunto si volgono oggi anche certi Piemontesi che non si destarono allorché le batterie erano volte contro la Chiesa e contro le coscienze, e concordi coi cattolici gridano, accorr'uomo in favore della borsa.
(Santi)
S. MARIA MADDALENA POSTEL (1756-1846)
Nasce il 28 novembre 1756 a Barfleur, un villaggio di pescatori sulla costa normanna. Nel 1798 diviene Terziaria Francescana e prende il nome di Maria Maddalena. Durante gli orrori della rivoluzione francese ospita anche sacerdoti perseguitati e li aiuta a fuggire in Inghilterra. Nel 1805 le viene affidata una scuola di Cherbourg, con 300 bambini e due anni dopo dà inizio alla sua fondazione, le «Suore cristiane della misericordia». Nel 1832 acquista a Saint-Sauveur-le-Vicomte un'abbazia benedettina in rovina e la trasforma nella casa madre dell'ordine. Muore il 16 luglio 1846 a quasi novant'anni ed è canonizzata da Pio XI nel 1925 .. Amici di Joseph Ratzinger

http://www.ratzinger.us/

Prefazione a Youcat
Youcat ha tratto la sua origine, per così dire, da un'altra opera che risale agli anni '80. Era un periodo difficile per la Chiesa così come per la società mondiale, durante il quale si prospettò la necessità di nuovi orientamenti per trovare una strada verso il futuro. Dopo il Concilio Vaticano II (1962-1965) e nella mutata temperie culturale, molte persone non sapevano più correttamente che cosa i cristiani dovessero propriamente credere, che cosa insegnasse la Chiesa, se essa potesse insegnare qualcosa tout court, e come tutto questo potesse adattarsi al nuovo clima culturale.
I nuovi Forum di approfondimento:

http://www.totustuus.name/showthread.php?t=3618 

Confessione ben fatta e scrupoli non necessari

Nel bellissimo libretto di San Francesco di Sales, Filotea, si dice che è bene comunicarsi tutte le Domeniche e confessarsi prima di fare la comunione, indicando anche i peccati veniali, pur se non siamo obbligati a enunciarli in confessione: perché denunciando anche i nostri peccati veniali, siamo aiutati a combatterli più efficacemente, a prevenire dunque i peccati mortali e l'affetto al peccato. Mi è capitato varie volte di scontrarmi con sacerdoti che non la pensano così (scontrarmi non nel senso che ci ho discusso, ma che ho dovuto ubbidire loro e non seguire il mio desiderio scaturito dalla lettura della Filotea). A voi è mai capitato?



TRACCE DI OMELIE:

http://tinyurl.com/omelieannoA

12 giugno 2011 - Pentecoste

In quanto figura esponenziale, si distacca Maria Santissima, predestinata da tutta l’eternità a essere Madre di Dio. Si diceva che avesse attinto la pienezza massima di tutte le grazie e di tutti i doni, quando invece, nella Pentecoste, Le sarebbe stato concesso molto di più. Così come era stata eletta per l’insuperabile dono della maternità divina, doveva ora diventare Madre del Corpo Mistico di Cristo e, proprio come era avvenuto nella Incarnazione del Verbo, è sceso sopra di Lei lo Spirito Santo, per mezzo di una nuova e ricchissima effusione di grazie, al fine di adornarLa con virtù e doni appropriati e proclamarLa "Madre della Chiesa".



IN LIBRERIA:

http://tinyurl.com/inlibreria

Martirio al Santuario. Angelo Minotti e l’Avanguardia cattolica

Sorti in un contesto di violenza, la loro azione fu giudicata necessaria per lo svolgimento delle manifestazioni religiose. Avrebbero potuto facilmente degenerare, ma sin dall'inizio si puntò ad una formazione particolare di questi gruppi: essi dovevano essere i più sensibilizzati a riguardo della necessità degli aspetti pubblici della fede. Il loro motto "O Cristo o morte!" doveva investire tutta la loro esistenza e corrispondere ad una vita esemplare e ad un modo radicale di vivere la propria fede, quale riferimento per tutti gli altri giovani. Negli avanguardisti si vide la figura del cristiano totalmente e prontamente disponibile alle esigenze del popolo di Dio e capace di nutrire con questo servizio e questo spirito eroico la propria spiritualità; un modo quindi tipico di aderire alla Gioventù cattolica, condividendo gli stessi ideali ma accentuandone la dimensione pubblica.



SANTO DEL GIORNO:

(raggiungibile dal sommario/liturgia e preghiera, nella colonna di sinistra della Home Page)



Flos Carmeli

http://www.floscarmeli.net/

Terza specie di unioni non buone

Tra i peccati che comunemente sogliono essere fra gli uomini, l'eresia, colla quale uno si separa dalla Chiesa, si dice che è il maggiore. E con ragione, perché distrugge tutto il fondamento della cristiana religione, che è la fede: non vi pare che sia una grandissima ed estrema superbia il fidarsi uno tanto di se stesso e il fondarsi tanto nel suo proprio giudizio, che venga a credere e a tener per più vero quello che pare e piace a lui, che quello che la Chiesa cattolica ha determinato che si creda? Più che quello che è stato approvato in tanti Concili, nei quali si è adunato il fiore di quanto ha avuto di buono il mondo così in dottrina come in santità? E più di quel che è stato confermato col sangue di tante migliaia di martiri, che per tal verità sono morti; e con innumerabili miracoli, che per confermazione di essa si sono fatti?



Spiritualità sacerdotale

http://www.haerentanimo.org/

L’umiltà

Abbiamo detto che il trionfo dell'Umiltà sta nel cielo; lassù, infatti, essa trova la sua ultima perfezione. In cielo, nella luce stessa di Dio, i Santi vedono, senza possibile oscurità, che solo l'Essere divino è e si sorregge da sé, e che tutto il resto, assolutamente tutto, possiede un essere solamente ricevuto in prestito, un essere che sussiste unicamente in virtù della comunicazione di Dio e di una creazione incessante. Intendiamo noi in tal modo l'Umiltà? Siamo persuasi che l'Umiltà non è altro che il perfetto buon senso, e l'ordine essenziale? Non si tratta qui né di ascetismo, né di perfezione spirituale, ma di giustizia, di verità e di elementare filosofia cristiana.



Amici del Cardinale Carlo Caffarra

http://tinyurl.com/caffarra-110519

Cos’è l’emergenza educativa

Se colui che deve trasmettere una visione della vita ed introdurre dunque il nuovo arrivato nell’universo di senso – diciamo: la generazione dei padri – si sradica dalla tradizione, non possono non succedere che una delle seguenti due conseguenze. O si instaura un rapporto di permissivismo, caratterizzato da una sorta di scetticismo e di indifferentismo: non esiste una verità circa il bene della persona [scetticismo], e quindi tutto alla fine è permesso [indifferentismo], purché non ci si faccia del male. O si instaura un rapporto di egemonia e di autoritarismo: non si fa più nessuna proposta; si impone.



Servo di Dio Tomas Josef M. Tyn O. P.

http://www.totustuustools.net/tyn

Gli errori del post concilio: La Sacra Scrittura

Bisogna essere fermi, certi, sicuri, evidenti nella Parola. Sapete, al giorno di oggi abbiamo questo inquinamento pseudo intellettualistico che consiste nel deteriorare l’intelligenza distorcendola dal lato criticistico. Intelligenza è avere dubbi? C’è quel tale che si accorto che l’uomo intelligente dubita ... Però il dubbio non è il costitutivo dell’intelligenza! L’uomo intelligente è quello che sa dubitare delle cose opinabili ma che sa anche dire delle certezze sulle cose certe!



Luci sull'Est

http://www.lucisullest.it/dett_news.php?id=6813

GIUGNO: il Sacro Cuore e l’insegnamento della Chiesa

Non sorprende che vi sia sempre stata una devozione al Sacro Cuore Trafitto di Gesù. Dalle Sacre Scritture emerge infatti una devozione presente all’interno della Chiesa fin dalla prima discesa dello Spirito Santo. È specialmente nell’applicazione della Parola del Signore alla vita quotidiana dei cristiani che la Chiesa docente ha incoraggiato la devozione al Sacro Cuore di Gesù.



Segnalazione

Restyling generale

Grazie alla vostra generosità, questa settimana è stato completato il restyling generale di quasi tutti i siti CMS della rete di totustuus. Più velocità e accessibilità, maggiore ricezione nei motori di ricerca, sono i primi effetti di questo imponente lavoro tecnico. Per uno sguardo d’insieme visitate i 7 CMS: (1) www.totustuus.it (2) www.fattisentire.org (3) www.floscarmeli.net (4) www.haerentanimo.org (5) www.paginecattoliche.it (6) www.difenderelavita.org (7) www.totustuus.me .



Come aiutarci

http://www.totustuus.it/comeaiutarci.htm

Trovate che totus tuus sia utile al nostro paese? Sapete che non ha finanziatori? Volete che continui a diffondere l’amore all’Eucarestia, alla Madonna e al Papato?



Dichiarazione dei redditi: 5 per mille

http://tinyurl.com/201151000

Quest'anno vi proponiamo di devolvere la vostra quota alla Associazione Famiglia Domani (http://www.famigliadomani.it/  ) attraverso la Fondazione Lepanto, che ha questo Codice Fiscale: 97500970583. Famiglia Domani è un'associazione nazionale, indipendente dai partiti politici, che ha come fine di proteggere e di promuovere i valori familiari naturali e cristiani minacciati dalla degradazione culturale e morale del nostro tempo.
Alla prossima settimana!
iGpM
totustuus.it   Regina SS. Rosarii, ora pro nobis!
http://www.acraccademia.it/

COMUNICATO DEL NETWORK PER IL SOCIALISMO EUROPEO- Roma 11 giugno 2011


Il Network per il Socialismo Europeo esprime soddisfazione per il ritorno dei socialisti in Giunta a Milano con la nomina del compagno Franco D’Alfonso ad Assessore. Franco D’Alfonso è un compagno impegnato nel rinnovamento della sinistra italiana nel Gruppo di Volpedo e nel Network, oltre che essere stato un animatore della lista Milano Civica per Pisapia Sindaco. E’ un risultato positivo ulteriore della stagione aperta da Giuliano Pisapia, che il Network ha sempre appoggiato fin dalle primarie

http://www.acraccademia.it/

mercoledì 1 giugno 2011

ANNUNCI su ROMA X ACR E SOCI

Cerchiamo DJ , TSL e animatori da inserire nel nostro staff anche prima esperienza...
...Partenze immediate per tutta Italia in villaggi , Resort , Hotel e centri estivi
Mandaci il tuo curriculum all'indirizzo email info@scuoladjroma.it oppure chiamaci al numero 06/55282742
http://www.araccademia.it/